Ricerca scientifica

Stampa

Il comitato scientifico è presieduto dalla Prof.ssa Fernanda Falcini, coadiuvata dal VicePresidente Dott. Giovanni Battista Calabri, in servizio all’ambulatorio cardiologico del Meyer.

Comitato scientifico
Leggi l'Articolo su "La Nazione" sulla ricerca scientifica finanziata dalla nostra associazione.

Stampa

Quest’anno hai un mezzo in più per poterci aiutare:
Destinare il 5x1000 dell’IRPEF alla nostra Associazione.
Il 5x1000 non sostituisce l’8x1000 che è destinato alle confessioni religiose e non costa nulla per il contribuente.
E' una quota di imposte alle quali lo Stato rinuncia per destinarla alle organizzazioni no-profit come “Gli Amici di Lapo” per sostenere la loro attività.

Ecco in dettaglio come puoi fare:
1) Firma nel riquadro destinato alle O.N.L.U.S.
2) Riporta il codice fiscale dell’Associazione Gli Amici di Lapo O.N.L.U.S 94139560489

Tutte le donazioni sono fiscalmente detraibili.
Per facilitare l'invio dei ringraziamenti quando fate un versamento (sia bancario che sul conto postale) vi chiediamo di indicarci ogni volta un vostro indirizzo. Ci teniamo davvero a potervi dire grazie per l'aiuto che ci date!

C/c postale n. 81713901 intestato a "ASSOCIAZIONE GLI AMICI DI LAPO ONLUS" 
Codice IBAN: IT79 R 07601 02800 000081713901 Codice BIC/SWIFT: BPPIITRRXX
oppure  
c/c Chianti Banca - Credito cooperativo
Codice IBAN: IT61Z0867338051025000250773



alla nostra Associazione indicando il nostro Codice Fiscale 94139560489

Grazie di cuore per il tuo preziosissimo contributo!

Stampa

Fai del tuo Matrimonio, della Comunione, del Battesimo,
un giorno “Veramente Memorabile” 
con le bomboniere solidali Pro Malattia di Kawasaki
 

Puoi vedere altri esempi di bomboniere fatte da noi nella Galleria Immagini!

Per informazioni dettagliate scrivi a Gaia per Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .




Una scelta di solidarietà che allarga il cuore alla tua festa


Stampa

I nostri SPONSOR

Ringraziamo tutti coloro che ci sono vicini e ci offrono generosamente il proprio sostegno, ricordiamo in particolare...

  • L'Ente Festa dell'uva dell'Impruneta, i rionali tutti, e in maniera particolare il Rione del Pallò che ogni anno organizza, in memoria di Lapo, piccolo palloiano, una cena i cui proventi vengon destinati alla nostra Associazione
  •  Agricola Gloria Due che devoluto l’importo dei premi per il 6° e il 7° Trofeo di golf "Agricola Gloria" a favore della nostra Associazione
  • Web Prato che dal 2006 ospita gratuitamente il nostro sito sui propri server

LIBRI dedicati all'associazione

  • Sabrina Merenda, con il libro "San Lorenzo alle Rose" (vedi articolo) della collana "Patris Re" ideata e diretta da Alessandro Bigazzi e Monia Bigazzi

  • Riccardo Lazzerini, con "Prendo i soldi... per stare a casa" e "L'odore del gasolio e dell'uva"

  • Mirto Campi con "Diario"


Stampa

Guarda tutte le notizie!


L'ASSOCIAZIONE “GLI AMICI DI LAPO ONLUS” e LA MALATTIA DI KAWASAKI

l’Associazione, nata per ricordare Lapo Quadalti, ha come obbiettivo principale la sensibilizzazione dell’opinione pubblica per sostenere la ricerca sulla malattia di Kawasaki.

Questa patologia deve il suo nome al pediatra giapponese Tomisaku Kawasaki, che per primo la descrisse nel 1967.

E’ una infiammazione delle pareti dei vasi sanguigni (vasculite), che può, in alcuni casi, causare un aneurisma o una stenosi dei vasi colpiti, con esiti talvolta letali.

E’ la seconda vasculite più comune dell’infanzia; non è ereditaria, né contagiosa e la maggioranza dei bambini colpiti è di sesso maschile ed ha meno di 5 anni. Può tuttavia colpire, seppure di rado, anche i bambini nei primi mesi di vita, gli adolescenti e gli adulti. Le cause della malattia sono sconosciute; si pensa, tuttavia, che in un soggetto potenzialmente predisposto, una causa infettiva non identificata possa scatenare una risposta anomala del sistema immunitario con infiammazione e danno dei vasi sanguigni.

La malattia, se non trattata, pone il bambino ad alto rischio di complicanze cardiache: aneurisma e stenosi delle coronarie. Si può morire di morte improvvisa per infarto del miocardio, nelle prime settimane, o più tardivamente se gli aneurismi non regrediscono.

La terapia consiste in gammaglobuline somministrate ad alte dosi per via endovenosa, preferibilmente nei primi 10 giorni dall’inizio della febbre, unitamente ad aspirina per via orale, a dosi alte nella fase acuta e a dose bassa successivamente.

E’ quindi di assoluta importanza che la malattia sia riconosciuta entro i dieci giorni dai primi sintomi, onde iniziare tempestivamente il suddetto trattamento.

Leggi tutto....L'associazione

Altri articoli...

  1. Contatti

Gli Amici di Lapo Onlus

Grazie di cuore a tutti quanti ci aiutano a sostenere la ricerca sul Kawasaki e a diffondere la conoscenza di questa malattia! 

Per saperne di più...  
leggi il nostro
Volantino


Flash news

Una borsa di studio in memoria di Lapo

Sulle basi delle linee guida della prof.ssa Falcini (cofondatrice insieme a Gaia e all’ing Bertocci de”Gli amici di Lapo onlus”), stiamo per firmare un accordo per una borsa di studio dedicata a Lapo della quale potrà avvalersi un giovane medico per avanzare la ricerca sulla sindrome di Kawasaki.
Il valore sarà di 50.000 € distribuiti su due anni di ricerca più 10.000 € di materiale sempre nel biennio su due anni, per un totale di 60.000 spalmati in tre anni.
Una meravigliosa espressione di vittoria che ci gratifica oltremodo, resa possibile da ognuno di voi con la vostra calda e costante presenza, con le donazioni del 5 x 1000 o l’acquisto delle Bomboniere solidali.

News

Facebook

Associazione GLI AMICI DI LAPO - ONLUS
c/o Misericordia di Impruneta, Piazza Accursio da Bagnolo 9/11 - 50023 IMPRUNETA (FI)
Codice Fiscale 94139560489  C/C Postale numero: 81713901 

Copyright © 2019 Associazione Gli Amici di Lapo Onlus. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.