News, eventi, iniziative

Rione del Pallò per Lapo

Stampa
Anche quest'anno al Cantiere palloiano l’11 Settembre la cena il cui ricavato è stato devoluto all’Associazione Gli Amici di Lapo Onlus, sostenitrice della ricerca contro la malattia di Kawasaki.
L'ha preceduta l'articolo “Per un Supereroe in miniatura” di Dai colli fiorentini http://www.dcfnews.it/attualita-impruneta/per-un-supereroe-in-miniatura-la-cena-del-pallo-nel-ricordo-di-lapo/

Pubblichiamo la lettera di Gaia, mamma di Lapo:


Ieri sera, mi son trovata più emozionata del solito a questa cena per l'associazione.
Sono rimasta in fondo al tendone del rione, senza parole, sola per quasi 40 minuti e vi ho guardato,attentamente, ognuno di voi.
Tremore, forte stato agitazionale in me, in ogni volto che "scannerizzavo" come fossi stata un computer. Come è possibile mi chiedevo.
Un gruppo di lavoro incredibile , ha messo su questa meravigliosa opera d'arte. Una solidarietà che parla nei vostri occhi. E che dipinge il mio bambino nel suo forte ricordo. Ma nonostante il maltempo e le mie tel x far desistere al venire. 370 persone lì per Lapo. una moltitudine di "volti amici".. vecchi e nuovi. I parenti.i .rionali dei 4 colori assieme. Il sindaco l'amico Alessio Riccardo in veste di pura amicizia. I compagni di scuola..di lavoro..di scorribande. Le.mie.migliori amiche , quelle con cui ci siam scelte da bimbette, Altre da donne mature, alcune mancavano per quei km. Che ci separano fisicamente, ma mai dai nostri cuori invecchiati assieme nel "salmastro" . Le famiglie del Kawasaki, e i loro miracoli di vita. Perché di Kawasaki si puo' guarire!
La prof. Falcini, cui io sarò in debito per tutta la mia vita. Mi ha regalato 3 anni meravigliosi con quella creatura di una forza inaudita, con un sorriso in grado di corroborare ogni istante di distruzione della mia anima, in quella consapevole realtà ,che da lì a poco avrebbe messo in scena, l'atto finale del mio bambino.
E poi voi... rionali del Il Desco, ' il RIONE DEL PALLO', che da 14 anni a questa parte, ci avete abbracciato in questo percorso senza mai lasciarci in balia della paura di perdere , anche un solo piccolo suo ricordo. Ogni giorno che Guardo i miei figli, lì Non manca un pensiero per lui... Chiedendomi come sarebbe stato averlo ancora vicino. Manca...manca terribilmente, ma ieri sera, Me lo avete fatto sentire cosi vicino , da provar sulla pelle , il suo profumo e le sue risate nelle mie orecchie...
Sono stata una mamma fortunata. Mi ha insegnato tanto quel piccolo grande uomo.. Mi ha insegnato a non arrendermi, a proteggere gli altri, a sorridere davanti al dolore, mutandolo in qualcosa di miracoloso. Mi ha insegnato a non aver paura, mai. a lottare anche davanti all'ignoto. Mi ha insegnato che si può piangere però , e a volte fa bene. Tanto .
Lapo grazie. Grazie a tutti voi.


L'emozione di questo evento è raccontata anche dagli amici di Dai colli fiorentini nell'articolo http://www.dcfnews.it/attualita-impruneta/pallo-in-370-per-lapo-mamma-gaia-me-lo-avete-fatto-sentire-cosi-vicino/




Gli Amici di Lapo Onlus

Grazie di cuore a tutti quanti ci aiutano a sostenere la ricerca sul Kawasaki e a diffondere la conoscenza di questa malattia! 

Per saperne di più...  
leggi il nostro
Volantino


Flash news

Info su esenzione: dal 15/09 l'esenzione del Kawasaki non è più riconosciuta dal SSN

l D.P.C.M. 12 gennaio 2017 "Definizione e aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza, di cui all'articolo 1, comma 7, del d. l. 30 dicembre 1992, n. 502", pubblicato nella G.U. n. 65 del 18 marzo 2017 ed entrato in vigore il 19 marzo 2017 ha definito i nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (L.E.A.), cioè il complesso delle prestazioni che il Servizio Sanitario Nazionale assicura attraverso le risorse finanziarie pubbliche e l'eventuale compartecipazione alla spesa da parte del cittadino.
Secondo il SSN il quadro clinico di questa malattia è prevalentemente acuto.
Le eventuali complicanze a lungo termine potrebbero trovare tutela nell'ambito delle malattie croniche esenti (Allegato 8 al D.P.C.M. 12 gennaio 2017), a seguito di relativa valutazione da parte del medico specialista.

In data 15.9.2017 le esenzioni con codice RG0040 verranno chiuse nell'Anagrafe Sanitaria e dell'assistito.
L'associazione terrà informate le famiglie tramite il sito e Facebook prossimamente, anche sulle iniziative di cui si farà carico.

News

Facebook

Associazione GLI AMICI DI LAPO - ONLUS
c/o Misericordia di Impruneta, Piazza Accursio da Bagnolo 9/11 - 50023 IMPRUNETA (FI)
Codice Fiscale 94139560489  C/C Postale numero: 81713901 

Copyright © 2017 Associazione Gli Amici di Lapo Onlus. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.